ULISSE: Un racconto popolare

Ulisse: Un racconto popolare 
e’ laboratorio-residenza itinerante e uno spettacolo di teatro fisico, ispirato alla tradizione del racconto orale e della localita’.

Nel laboratorio, di volta in volta concepito attorno a un nucleo stabile di artisti partecipanti allo spettacolo, si raccolgono schegge della storia che vengono disposte poi all’interno della metastruttura dello spettacolo, che non comprende solo l’eroe Omerico ma liberamente usa l’intera nuvola ipertestuale della modernita’ fiorita attorno alla figura di Ulisse.

Lo spettacolo è concepito per essere rappresentato anche in luoghi non tradizionalmente teatrali, sia all’aperto che al chiuso, e usando in contemporanea diverse lingue e dialetti.

Il primo work-in-progress e’ stato creato e presentato durante Trasformatorio, un laboratorio-residenza a Montalbano Elicona, in Sicilia.

Ulisse: Un racconto popolare nasce dalla collaborazione del regista Francesco Piotti, la coreografa Eugenia Demeglio, il sound artist Alberto Novello e i performers del Trasformatorio.

Narra il viaggio di ritorno di Ulisse immaginato dagli abitanti di Itaca, divisi e dominati dalle sperequazioni e alla ricerca di una speranza: il capovolgimento dei propri destini.

Ulysses: A popular xanax drug test story is a performance of physical theater and a laboratory, inspired by the tradition of oral storytelling.

The laboratory is from time to time designed around a stable core of artists participating to the show, who collect fragments of the story that are then re-arranged to compose the show line, which includes not only the Homeric hero, but uses the entire hypertext of modern aura that flourished around the figure of Ulysses.

The show is designed to be represented in different locations, both outdoors and indoors, using all different languages ​​and dialects available.

The first work-in-progress and has been created and presented during Tranformatorio, a laboratory-residence in Montalbano Elicona, in Sicily.


Ulysses: A popular story is a collaboration between the director Francesco Piotti , the choreographer Eugenia Demeglio , sound artist Alberto Novello and many performers involved in Trasformatorio.

It narrates the return journey of Odysseus as it is imagined by the inhabitants of Ithaca, divided and dominated by inequalities, and looking for one hope: the reversal of their own destinies.

Leave a Reply

%d bloggers like this: